Currently reading

Quando cala il buio
Massimiliano Bellezza
La saga di Terramare: Il mago-Le tombe di Atuan-Il signore dei draghi-L'isola del drago-I venti di Terramare-Leggende di Terramare
Ursula K. Le Guin
Touched
Elisa S. Amore

Before I Die

Before I Die - Jenny Downham Tutti mi dicevano che avrei dovuto leggerlo con vicino un pacco di fazzoletti, perché sarebbe stato drammatico… Ecco, io i fazzoletti non li avevo.
Mi spiace dire che rientro nella categoria di quelli che non hanno pianto. Sono rimasta abbastanza delusa, ero certissima di trovarmi tra le mani qualcosa che mi avrebbe strappato il cuore dal petto… Forse ho preteso troppo.
Tessa mi ha fatto principalmente arrabbiare.
La sua malattia non le lascia via di scampo, è solo un conto alla rovescia e anche molto veloce. Si è ammalata molto giovane e questo di per sé è una cosa tremenda, che mi porta a capire e a sostenere la sua lista delle cose che vuole fare prima di morire.
Quello che però non mi è andato giù, è il fatto che credesse che solo perché la sua vita sta per finire, il mondo si debba piegare al suo volere, fregandosene delle persone che le stanno intorno. Forse anche io, in una situazione del genere, cercherei di fare tutto il possibile, infrangendo le regole e non pensando volontariamente alle conseguenze in famiglia, però c’è un limite.
C’è per tutti, anche per chi sta male.
Mi ha fatto rabbia il comportamento dei suoi genitori.
Una madre perennemente assente, che vive al margine della vita della figlia, anche dopo aver scoperto che è malata.
Un padre zerbino, che asseconda ogni insensato volere della figlia, facendola deragliare più volte, solo per poi non sentirsi in colpa per essere stato troppo duro.
Chi si salva, è il fratello, che non accetta la sua sorte ed è giusto così, sarebbe difficile per chiunque ma lui, a mio avviso, è il più forte di tutti, perché la tratta come sempre e non come una demente.
Penso sia questo il reale problema, il fatto che non ci siano più schemi in questa vita, che non ci sia più stabilità.
Volevo che la storia fosse un po’ più approfondita, per entrare in sintonia con tutti ma già dalla prima pagina, ho scoperto che i primi 4 anni della malattia (i più difficili), sono passati.
A tratti mi sono emozionata, ho provato angoscia perché ho cercato di mettermi nei suoi panni. I punti dove parla di Adam, dove vorrebbe amare e essere amata… I punti più veritieri di tutto il libro, i momenti più toccanti. Sono però veramente pochi e mi spiace moltissimo. Non penso sia brutto, però volevo fosse di più.
Ammetto che ho profato un certo fastidio per lui. Per carità, la vita non è stata clemente e si è innamorato di una persona che era ormai alla fine della sua vita, però in certi momenti, l'avrei preso volentieri a ceffoni, cercando di dirgli che non dovrebbe essere così passivo.